Il volto come chiave d'accesso

Cosa succede se abbiniamo un sistema di Intelligenza Artificiale in grado riconoscere il volto di una miriade di esseri umani con un sofisticato controllo degli accessi?

 

Nasce SmartGate, la soluzione creata da AGS per chi ha esigenze sofisticate di controllo degli ingressi del personale autorizzato, anche per specifici ambienti e strutture.

 

SmartGate si basa su un software “intelligente” che riconosce il volto di una persona in modo dinamico, non importa se indossa gli occhiali o un cappello o se cambia stile e taglio di capelli nel corso del tempo. L’algoritmo di Intelligenza Artificiale che anima SmartGate elabora i dati dell’impronta facciale di un essere umano e genera una chiave biometrica univoca, quindi il volto della persona diventa la sua chiave di accesso.

Video Smartgate

Gli utilizzi

Dai più comuni a quelli più evoluti, con livelli di accesso personalizzabili per singolo utente abilitato e con la flessibilità di gestione di un sistema pensato per crescere ed imparare. È una soluzione passwordless che semplifica la vita nell’era dell’industria 4.0 e dell’Internet Of Things.

© 2017 AGS S.p.A. / P.Iva IT01692340035

Il marchio AGS, i contenuti e le informazioni presenti in questo sito sono di proprietà di Advanced Global Solution AGS S.pA. La riproduzione e la distribuzione del marchio e dei contenuti è severamente vietata e verrà perseguita legalmente.

Il volto come chiave d'accesso

Cosa succede se abbiniamo un sistema di Intelligenza Artificiale in grado riconoscere il volto di una miriade di esseri umani con un sofisticato controllo degli accessi?

 

Nasce SmartGate, la soluzione creata da AGS per chi ha esigenze sofisticate di controllo degli ingressi del personale autorizzato, anche per specifici ambienti e strutture.

 

SmartGate si basa su un software “intelligente” che riconosce il volto di una persona in modo dinamico, non importa se indossa gli occhiali o un cappello o se cambia stile e taglio di capelli nel corso del tempo. L’algoritmo di Intelligenza Artificiale che anima SmartGate elabora i dati dell’impronta facciale di un essere umano e genera una chiave biometrica univoca, quindi il volto della persona diventa la sua chiave di accesso.

Video Smartgate

Gli utilizzi

Dai più comuni a quelli più evoluti, con livelli di accesso personalizzabili per singolo utente abilitato e con la flessibilità di gestione di un sistema pensato per crescere ed imparare. È una soluzione passwordless che semplifica la vita nell’era dell’industria 4.0 e dell’Internet Of Things.